Grammatica Inglese, 4 motivi per cui è facile

Nell’articolo di oggi, vi diamo quattro ragioni per le quali la grammatica inglese è facile.

1. Nessun tempo futuro
Non c’è tempo futuro in inglese – solo modi diversi di parlare del futuro. Ciò significa che ci sono solo otto tempi verbali da ricordare in inglese. Secondo alcuni, ci sono almeno una quindicina di tempi verbali in lingua italiana . Inoltre, non abbiamo il congiuntivo in inglese.

2. Quasi nessuna coniugazione
Con in francese è necessario imparare un ‘Bescherelle’ di regole di coniugazione dei verbi ed eccezioni. In inglese non c’è quasi coniugazione – c’è un piccolo numero di eccezioni che si devono ricordare per i verbi nel presente, del passato e del participio passato.
La coniugazione del verbo in molte lingue, tra cui italiano, dipende da cose come persona, numero, genere, aspetto, umore e voce. In inglese ci si deve solo preoccuparsi di tensione e di aspetto (ne riparleremo più avanti).

3. Italiano e inglese hanno le stesse forme grammaticali
Il sistema verbale italiano non è molto diverso da quello inglese. Ci sono ausiliari in inglese , proprio come in italiano – non ce ne sono, per esempio, in lingue slave. Ci sono participi presenti e passati, pronomi soggetto e la nozione di passato, presente e futuro – in lingue come cinese , giapponese e altre lingue asiatiche, nelle quali si deve dedurre il tempo dal contesto.

4. Se si riesce a padroneggiare quattro tempi verbali, i restanti sono facili
Ci sono solo quattro tempi principali che sono particolarmente problematici quando si studia inglese : il Present Simple, il Present Continuous (noto anche come ‘progressive’), il Present Perfect e il Simple Past.
Una volta imparati questi verbi critici, tutte le altre forme verbali, comprese le forme condizionali e future, sono relativamente semplici.

Non hai più scuse per non imparare la lingua più parlata al mondo !
Segui i nostri corsi di Inglese e rimani sempre aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook!