Imparare il tedesco, 5 ragioni per le quali non è difficile

Nell’articolo di oggi, vi diamo cinque ragioni per le quali imparare il tedesco non è difficile.

1. E’ una lingua molto logica
Il tedesco ha moltissime regole grammaticali , però poche eccezioni. Quindi, una volta imparata la regola andate sul sicuro.

2. Ci sono pochissime regole di pronuncia
A parte la difficoltà dei suoni come ch, i, e, ä, ü, ö, etc., non si può dire che il tedesco abbia delle regole di pronuncia difficili. Il tedesco cambia solo la pronuncia di alcuni dittonghi (eu „oi“ e ei „ai“) e la v si legge come f. Per il resto si può dire che tutto si legge come si scrive.

3. I sostantivi si riconoscono perché sono scritti con la maiuscola
Il tedesco ha moltissime parole scritte con la maiuscola: si tratta dei sostantivi , comuni o propri che siano. Questa pratica, iniziata ai tempi di Lutero, è stata spesso discussa ma mai abbandonata perché i tedeschi sono convinti della maggiore leggibilità che essa porti ad un testo, facendo riconoscere immediatamente i nomi.

4. Il tedesco ha solo due tempi verbali
Il tedesco , a differenza dell’ italiano , non distingue tra il modo congiuntivo e quello condizionale. Ha un solo modo, chiamato Konjunktiv, che assomiglia al nostro condizionale in quanto il primo tempo (Konjunktiv 1) serve principalmente a riportare le opinioni degli altri, mentre il secondo per formare il periodo ipotetico (Konjunktiv 2).

5. Non ha il gerundio e la “duration form”
Il tedesco non ha il gerundio e questo fa sì che espressioni come “Sto mangiando” vengano tradotte con perifrasi come “Ich bin beim Essen”.
La “duration form”, quindi se mangi da un’ora dirai in modo semplice e conciso, “Ich esse seit einer Stunde”.

Non avete più scuse per non imparare una delle lingue più parlate al mondo!
Segui i nostri corsi di lingue e rimani sempre aggiornato seguendo la nostra pagina facebook!